Rifugio Deffeyes (m. 2494) da La Joux [29 Giugno 2012]

Accesso:
Da La Thuile si raggiunge in auto la frazione di La Joux (m 1608). Quindi si imbocca il sentiero Altavia n. 2 che inizia in un bel bosco di conifere e che permette di raggiungere su comodo sentiero in circa 2 ore 45 min  il rifugio Deffeyes. La salita costeggia nella prima parte le tre cascate del Rutor, che meritano una deviazione di pochi minuti per essere ammirate. Il sentiero prosegue fino al bivio per  i laghi di Bellacomba, che si lascia sulla destra. Si raggiunge quindi il lago di Glacier (2150 m)  in un ampio ripiano occupato in parte da torbiera denominato Plan de la Lière. Si segue quindi il sentiero, che attraversato un ponticello con percorso in discesa, si avvicina al lago e quindi prende quota sulla destra con un lungo e panoramico traverso, che continua con vari tornanti e piuttosto ripido, permette di raggiungere un colletto, con una panoramica spettacolare sull’imponente distesa del Ghiacciaio del Rutor e  in breve raggiunge il Rifugio (m.2494)

Immagine

Dal rifugio si gode di ampia vista sul Ghiacciaio del Rutor che e’ uno dei più vasti della Val d’Aosta, da dove nasce la Dora di La Thuile affluente della Dora Baltea.

Immagine

Sulla sponda del Lago in prossimità del Rifugio è stata eretta tra il 1606 e il 1607 la Chiesetta di S. Margherita, per proteggere la valle dalle terribili inondazioni provocate dai laghi effimeri formati dal ghiaccio.

Immagine

Questa voce è stata pubblicata in Alpi Graie e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...